COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE A SEGUITO DELL’ULTIMA RIUNIONE DEL DIRETTIVO

W. Turner

Care tutte e cari tutti,

il Consiglio direttivo si è riunito in data 17 maggio u.s. per fare il punto sulle risultanze dell’assemblea e dei lavori nel frattempo compiuti dalle commissioni. Riceverete a breve il verbale, che dettaglierà su tutti i punti in esame. Qui mi limito a riassumere, d’intesa con i componenti del Direttivo, i punti affrontati: 

1. Il Consiglio Direttivo prende purtroppo atto con rammarico delle dimissioni per motivi personali del Consigliere Roberto Bizzocchi, molto ringraziandolo per l’impegno e per il lavoro fin qui svolto. Al tempo stesso, atteso il precedente di altra dimissione intervenuta nel 2014, ha ritenuto, in linea di continuità con quanto al tempo stabilito, di non procedere alla cooptazione di un nuovo componente.

2. Il Consiglio Direttivo ha deciso di istituire una commissione Ricerca scientifica, Enti ed  Istituzioni, a suo tempo proposta da Antonio Lerra. Ne faranno parte come componenti del Direttivo Rita Chiacchella, coadiuvata dal tesoriere Giorgio Caravale. Auspichiamo ampia partecipazione, con l’augurio che in questa commissione si profili un equilibrio di genere quale nelle altre non si è purtroppo verificato. 

3. Il Consiglio direttivo ha scritto ai 4 past-president e al decano perché diano avvio alla revisione dello statuto: ha raccomandato di voler fare una proposta entro il 15 ottobre p.v. nella quale siano chiariti il rapporto /equilibrio tra il Direttivo e l’Assemblea, le modalità di voto, prevedendo anche quello per via telematica, nonché siano favoriti, nei modi e nelle forme che riterranno più opportuni, una sorta di equilibrio di genere tanto nella composizione del Direttivo quanto delle commissioni. I lavori presieduti dal decano Orazio Cancila – al quale va il grande grazie di noi tutte e tutti – verranno esaminati dal Direttivo e poi presentati alla ml perché un’assemblea straordinaria per via telematica passi alla ratifica del nuovo statuto entro l’anno.

4. Il Consiglio direttivo ha guardato con interesse alla proposta di Saverio Russo di aumentare la nostra capacità di presenza nel pubblico dibattito tramite una figura che illustri le nostre posizioni, non solo in merito al disabbandono delle biblioteche e degli archivi. Attendiamo alcune precisazioni da parte sua prima di concretamente operare al riguardo.

5. Il Consiglio direttivo ha poi approvato con vivo piacere i lavori della Commissione attraverso la storia, per svolgere il prossimo incontro a Bologna subito prima della prevista assemblea di aprile 2022. Circa il dettaglio delle modalità concrete di costruzione e organizzazione dell’evento si rinvia al verbale, nonché a quello stilato dalla Commissione, che sarà presto di pubblico dominio sul nuoo sito della Sisem.

6. Il Consiglio direttivo ha poi preso in esame i temi del prossimo convegno di dicembre a Milano, rivolto ai dottorandi, dedicato alle linee di ricerca e alle prospettive storiografiche in circolo nella storia moderna. Di qui a breve faremo il punto sui temi e non mancheremo di proporre uno schema di massima all’attenzione dei soci.

7. Il Consiglio direttivo ha quindi affrontato questioni inerenti la mailing list e soprattutto il suo utilizzo, per le cui risultanze si rinvia al verbale. A margine, si ricorda che il nuovo sito – chiuso per la sua riconfigurazione – è ormai in fase di implementazione e a breve tornerà di pubblico dominio.

Altri temi, usciti sempre dall’assemblea, verranno affrontati nella prossima riunione che sarà a breve calendarizzata.

Grazie per l’attenzione e un cordialissimo saluto.

Antonio De Francesco