COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE DOPO LA PAUSA ESTIVA – 23 settembre 2021 –

Raffaello

Care tutte e cari tutti,

in primo luogo spero che abbiate trascorso una buona estate.

Questa mia per darvi alcune importanti nuove sul fronte dell’attività Sisem anche a seguito della riunione del Direttivo che si è tenuta giovedì scorso, 16 settembre.

Il Direttivo ha approvato l’organizzazione della prossima assemblea annuale. Grazie all’impegno di Maria Teresa Guerrini, che una volta ancora ringraziamo, i lavori si terranno nei giorni 7-8-9 aprile 2022 a Bologna e avranno quest’anno una formula nuova, perché ai lavori di Attraverso la Storia è riservata la dimensione scientifica dell’incontro (segnatamente nei giorni 7 e 8 aprile), mentre l serata del giorno 8 e tutto il giorno 9 saranno dedicati alla discussione tra di noi anche a seguito della relazione scritta del presidente e degli interventi dei coordinatori di commissione. A seguire, le operazioni di voto per il rinnovo di sei componenti del Direttivo.

Si sono approvate la call e le previsioni di spesa per l’organizzazione dell’assemblea, inclusi i gettoni per quanti prenderanno parte ai lavori di Attraverso la Storia. Di questo troverete presto dettaglio nel verbale dei lavori che verrà postato sul sito.

Il Direttivo ha inoltre licenziato l’organizzazione del convegno di Milano nei giorni 15, 16 e 17 dicembre 2021, il cui programma troverete in calce. Oltre ai partecipanti indicati e ai componenti del Direttivo avremo altri invitati, che prenderanno parte ai lavori della tavola rotonda, i cui nomi non sono stati ancora messi a punto. Per la partecipazione al seminario, organizzato e finanziato dal Dottorato di studi storici dell’Università di Milano, il Direttivo ha stabilito di riservare come contributo della Società all’iniziativa 10 gettoni di presenza pari a euro 150 ciascuno a quanti operano nel sito Sisem e ha stabilito altresì la possibilità di prevedere ulteriori 15 gettoni di presenza ad altri giovani soci che ne facessero richiesta. Il quadro definitivo dei partecipanti, nonché le modalità per chiedere il gettone, saranno resi noti a breve sempre sul sito Sisem.

In occasione dell’incontro di Milano verrà inoltre presentato il calendario delle attività nel frattempo messe a punto dalla commissione Dottorati, che ha censito le tesi di storia moderna discusse negli ultimi tre anni dividendole in alcune macro-categorie tematiche. Il Direttivo ha approvato la proposta della Commissione di prevedere lungo tutto il 2022 un incontro per ciascuna di queste aree da tenersi alla presenza di alcuni giovani ricercatori esperti del tema più almeno due discussant e da realizzarsi possibilmente nelle sedi delle singole Università con il sostegno dei Dipartimenti e/o delle Scuole di Dottorato interessati. Gli auspici della Commissione, pienamente accolti dal Direttivo, son quelli di offrire occasioni di confronto ai giovani dottori di ricerca e al tempo stesso di rafforzare ruolo e visibilità della disciplina nella realtà accademica italiana. Il lavoro svolto dalla Commissione e la scelta delle macro-aree tematiche troverete nel verbale della Commissione presto sul sito, ma sin da ora chiedo a quanti fossero interessati all’organizzazione di una giornata di studi nella loro sede universitaria di prendere contatto con Massimo Giannini. Va da sé che la questione finanziaria, pur importante, viene dopo.

Il Direttivo ha inoltre approvato la costituzione di una nuova commissione dedicata ai rapporti con gli enti locali. Sarà coordinata da Rita Chiacchella per conto del Direttivo e hanno dato la loro disponibilità al riguardo Antonio Lerra, Renato Sansa, Matteo Di Tullio, Alice Raviola, Marina Cavallera, Lucia Felici, Chiara Coletti, Maria Ciotti. Rita Chiacchella procederà quanto prima ad avviare una prima riunione informale tra gli interessati; se altri decidesse di aggiungersi è pregato di informarla per tempo.

Il Direttivo ha inoltre approvato di affidare a Sara Marmai, che non è socia e il cui cv troverete in allegato, l’incarico di addetto stampa della Sisem per il prossimo anno accademico, stanziando la somma di euro 1500. Si è preferito questa soluzione ad una interna – tra quanti avevano pur presentato candidatura e che comunque ringraziamo per la disponibilità data – proprio per tenere distinti gli incarichi professionali e la condizione di soci.

La commissione archivi e biblioteche è poi tornata a premere per ribadire la drammatica situazione in cui versano gli istituti di ricerca in Italia, il cui funzionamento a scartamento ridotto sta dappertutto distruggendo le possibilità di studio con riflessi negativi soprattutto per i dottorandi che fanno fatica a completare le loro ricerche. La commissione, coordinata da Luca Lo Basso, chiede con forza che si possa arrivare al più presto ad un incontro con i vertici del MIC per risolvere il problema del sottofinanziamento degli archivi e delle biblioteche e della carenza di personale. La commissione inoltre auspica che si possa formulare un nuovo comunicato da far circolare sui media, sfruttando ora il nuovo addetto stampa opportunamente ingaggiato dalla Sisem. Non resta – credo – che dare loro la parola e fare circolare sul sito la proposta.

Il Direttivo ha inoltre ricevuto una nota da Dino Carpanetto con la quale il nostro socio chiede alla Sisem di interessarsi a questioni di didattica della storia anche sotto il profilo dell’offerta manualistica. Il Direttivo ha affrontato la situazione e Giuseppe Patisso, coordinatore della commissione didattica, si è fatto carico di presentare a breve il progetto di una giornata di studio a Lecce dedicata alle questioni relative all’insegnamento della storia moderna, e non solo, dopo la DAD e alle nuove problematiche circa la didattica della storia, ai manuali e al ruolo dello storico di professione nella divulgazione. In tale prospettiva la commissione Didattica e scuola della SISEM dovrà a brevissimo valutare la possibilità di tenere un importante incontro a Lecce tra gennaio e febbraio 2022.

Questo è tutto. Mi scuso per la lunga nota, che valga almeno a rappresentare come anche noi della Sisem, nel nostro piccolo, si intenda partecipare a una ripresa collettiva che ci porti a superare l’angoscia e le difficoltà degli ultimi tempi.

Con un cordialissimo saluto

Antonio De Francesco

Convegno Sisem a Milano sui più recenti orientamenti della storia moderna (titolo da definire)

15 dicembre 2021, ore 15-18.30

1)    Storie connesse (ne discutono Federica Morelli e Stefania Pastore)

2)      Storie ambientali (ne discutono Domenico Cecere e Monica Azzolini)

16 dicembre 2021, ore 9.30 – 13.00

3)      Stampa e comunicazione (ne discutono Lodovica Braida e Massimo Rospocher)

4)      Sentimenti, emozioni, sessualità (ne discutono Fernanda Alfieri e Giovanni Tarantino)

16 dicembre 2021 ore 15-18.30

5)     Chiese, politica e minoranze (ne discutono Elena Bonora e Vincenzo Lavenia)

6)     Giustizia e diritti (ne discutono Irene Fosi e Paolo Broggio)

17 dicembre 2021 ore 9.30 – 13.00 (ma anche per tutto il pomeriggio se l’entusiasmo del dibattito fosse alle stelle)

7)    La condizione femminile (ne discutono Raffaella Sarti e Elisa Novi)

 8)   Riflessione collegiale